De Sciglio: "In Italia non mi divertivo, troppe critiche. Juve? Voglio restare al Lione"

Alessio Eremita
·2 minuto per la lettura

Ritorno alla Juventus? Macché! Mattia De Sciglio non ha alcuna intenzione di lasciare Lione, dove ha ritrovato serenità e fiducia nei propri mezzi dopo alcune stagioni in chiaroscuro: "Mi piacerebbe rimanere. Qui mi trovo bene. Ancora però non abbiamo parlato di niente. Mancano ancora due mesi: vedremo cosa vorranno fare Lione e Juventus. Poi magari si possono aprire altre porte, chissà. Restare all’estero, comunque, mi piacerebbe molto. Era da un po’ che volevo andare all’estero e sono molto contento dell’esperienza di vita che sto facendo. In Italia non mi divertivo più. Le critiche le ho accusate tanto il primo anno al Milan. Sai, un ragazzo giovane non è abituato. Poi ho imparato anche a fregarmene, altrimenti non ce l’avrei mai fatta. Però avevo perso il gusto di praticare questo sport. In Italia in un attimo si costruiscono castelli, e in ancor meno tempo si distruggono. Questa è la nostra mentalità purtroppo. Venire in Francia è quindi stata anche una scelta per ritrovare quel piacere che avevo perso".

Mattia De Sciglio | PHILIPPE DESMAZES/Getty Images
Mattia De Sciglio | PHILIPPE DESMAZES/Getty Images

L'ex terzino bianconero ha ricordato anche la sua esperienza al Milan: "Del Milan non mi stupisco. Tutto è cambiato con l’arrivo di Maldini e la nuova gestione. Negli ultimi anni che ho fatto in rossonero, il fatto che ogni anno andasse sempre peggio era anche causato dalla poca chiarezza sulla situazione societaria. Noi giocatori siamo sempre concentrati sul campo, ma è inevitabile che certe situazioni influiscano sul rendimento della squadra. Quest’anno stanno facendo un bel cammino".

Concludendo l'intervista rilasciata ai microfoni di gianlucadimarzio.com, De Sciglio si è lasciato andare al sogno di vestire nuovamente la maglia della Nazionale italiana: "Ho scelto Lione anche per ritrovare continuità. Ho sempre l’obiettivo di essere convocato per l’Europeo. Lavoro a testa bassa, con quell’obiettivo in testa".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.