Scommesse Champions League: quote e pronostico di Real Madrid-Bayern Monaco

Tutti ci davano per pazzi a consigliare l'x2 del Real Madrid settimana scorsa in casa del Bayern. Non solo li abbiamo sconfessati ma ci siamo presi anche i loro complimenti. Ma ora che la qualificazione in casa Merengues sembra ad un passo, non vogliamo cadere nell'errore contrario. Cercheremo di analizzare il match per trovare un esito che non sia direttamente legato alla qualificazione di una o dell'altra squadra.

Real Madrid che ha perso solo tre match in tutta la stagione, segno che battere questa squadra è davvero dura. Partendo da un ko per 2-1 in casa, per il Bayern sarà ancora più difficile. Real che ha perso il suo ultimo match interno in UCL proprio un anno fa contro il Wolfsburg. Varane e Pepe out come all'andata, ma quello che pesa di più è i forfait di Bale utilissimo anche e soprattutto nelle ripartenze.

Marco Asensio Bayern Munich Real Madrid Champions League

Il Bayern sembra aver finito l'ossigeno. Nelle ultime 4 gare ufficiali ha perso due volte e pareggiato una, mostrando i muscoli solo nella bellissima vittoria contro il Dortmund. Sette le trasferte di Champions consecutive in cui i bavaresi hanno subito almeno un goal. Ancelotti ha i suoi top player tutti abili e arruolabili. Modulo 4-2-3-1 con Vidal e Alonso a fare da diga.

Real Madrid leggermente favorito dai quotisti di bet365 a quota 2,40 contro il 2,80 del Bayern. Il pareggio vale 4 volte la posta. Crediamo in un match dove il Bayern sarà costretto a attaccare visto che deve segnare almeno due goal e dove il Real ha tutte le carte per far male in contropiede. Overissimo per noi.

Manuel Neuer Bayern Munich Real Madrid Champions League

Statistiche Opta per scommettere sul match:
Nelle cinque precedenti occasioni in cui una squadra ha vinto per 2-1 in trasferta la gara di andata in Champions League, ha poi passato il turno. o Questo sarà il 24° incontro tra Bayern Monaco e Real Madrid in Coppa dei Campioni/Champions League – il 18° nella Champions League – un record nella storia della competizione. o Nelle fasi ad eliminazione diretta in Coppa dei Campioni/Champions League, c’è perfetto equilibrio tra Bayern Monaco e Real Madrid: entrambe hanno passato il turno cinque volte finora. o Il Bayern Monaco ha perso otto delle ultime 10 trasferte con il Real Madrid (2V), incluse tutte le ultime cinque. o Il Real Madrid ha raggiunto la semifinale in tutte le ultime sei stagioni – sette di fila sarebbe un nuovo record. o Dal 2010/11 il Real Madrid ha vinto 34 delle 40 partite di Champions League giocate al Santiago Bernabeu (4N, 2P). Le due sconfitte sono arrivate contro Barcellona (aprile 2011) e Schalke (marzo 2015). o Inoltre il Real Madrid ha sempre segnato nelle ultime 34 partite casalinghe di Champions League, la striscia più lunga nella competizione. o Il Real, con la Juventus, è una delle due squadre imbattute in questa Champions League (6V, 3N). Inoltre gli spagnoli hanno perso solo una delle ultime 11 partite nella fase ad eliminazione diretta (7V, 3N), contro il Wolfsburg ad aprile 2016. o Il Real Madrid ha segnato almeno due gol in ognuna delle nove partite di Champions stagionali. Tuttavia non ha mai mantenuto la porta inviolata. o Il Real Madrid ha vinto tutte le tre partite nella fase ad eliminazione diretta in questa stagione, pur avendo sempre concesso il gol di apertura. o Il Bayern Monaco ha raggiunto i quarti di finale di Champions League per la sesta stagione consecutiva – nelle precedenti cinque i tedeschi sono sempre arrivati in semifinale. o Nessuna delle ultime 11 partite del Bayern Monaco in Champions League è terminata in pareggio (7V, 4P). o Il Bayern Monaco ha concesso 12 tiri nello specchio nella gara di andata, più che in ogni altra partita da quando Opta raccoglie questo tipo di dato nella competizione (2003/04). o Nelle ultime otto partite di Champions League il Bayern Monaco ha mantenuto una sola volta la porta inviolata. o Cristiano Ronaldo ha segnato 100 gol in competizioni europee, il primo a raggiungere questo traguardo. Nella fase ad eliminazione diretta ha segnato in media 0.72 gol a partita, una media migliore che nella fase a gironi (0.71). o Gli ultimi sei gol di Sergio Ramos in Champions League sono stati segnati nella fase ad eliminazione diretta. La prossima sarà la sua presenza numero 100 nella competizione. o Robert Lewandowski ha segnato in ognuna delle ultime tre partite disputate in Champions League (tre reti), non è mai arrivato a quattro di fila. o Gli ultimi tre gol del Bayern Monaco in Champions League sono stati segnati da Arturo Vidal.

Le quote sono soggette a variazione.
Guarda i principali eventi sportivi in diretta streaming, compresa tutta la nostra Serie A su Bet365 

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità