Scontro diplomatico tra UEFA e Inghilterra: la finale dell'Europeo trasloca da Wembley?

·1 minuto per la lettura

Cambia la sede della finale di Euro 2020? Stando a quanto riportato dal The Times, quotidiano della capitale britannica, potrebbe esserci un clamoroso colpo di scena nelle prossime settimane, con la sede della finale dell'Europeo, Wembley, che potrebbe cambiare per un motivo... diplomatico.

La UEFA infatti starebbe 'minacciando' gli inglesi, anche se da fonti UEFA non sarebbe arrivata una conferma sulla notizia del possibile cambio sede. La 'minaccia' riguarderebbe la presenza di 2.500 ospiti Vip all’ultimo atto di Wembley.

Fans Support England's Opening Game Of Euro 2020 | Chris J Ratcliffe/Getty Images
Fans Support England's Opening Game Of Euro 2020 | Chris J Ratcliffe/Getty Images

Tra questi ci sarebbero dei dirigenti della UEFA, della FIFA, sponsor, i dirigenti e giornalisti tv. La causa scatenante delle pressioni della UEFA deriverebbe dalle regole in vigore nel Regno Unito contro il Covid: i soggetti in questione potrebbero accedere alla partita solo dopo 10 giorni di autoisolamento. Il governo del calcio europeo ha chiesto al presidente Boris Johnson di chiudere un occhio, di concedere agli invitati un accesso privilegiato. Il governo inglese non ha ancora dato risposta. I rischi sono due: paure per un eventuale aumento della diffusione del virus e aumento anche delle polemiche che ne conseguirebbero viste le norme in vigore che limitano i movimenti dei britannici. In caso di mancato accordo la finale potrebbe disputarsi in Ungheria, a Budapest.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sull'Europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli