Scontro Icardi-Inter, Wanda Nara pronta alle vie legali

Sportal.it

Lo scontro tra Mauro Icardi e l'Inter è sempre più aspro, tanto che non si esclude più una conclusione della vicenda direttamente in tribunale. L'attaccante argentino è stato convocato nella giornata di martedì ad Appiano Gentile per un colloquio con il presidente Steven Zhang e l'amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta, in cui i massimi dirigenti del club hanno ribadito la posizione della società: Icardi non fa parte del nuovo progetto. Una posizione che smentisce vigorosamente le parole di Wanda Nara che in tv aveva detto "Chi comanda ha consigliato a Mauro di restare".

E' muro contro muro: Mauro Icardi ha a sua volta ribadito la sua volontà, ovvero quella di restare a Milano, anche da separato in casa. La prospettiva di un trasferimento alla Juventus si fa sempre più lontana e anche l'opzione Napoli diventa più complicata (anche se il club azzurro, che ha prenotato Llorente, resta ancora speranzoso alla finestra).

Secondo la rosea, la telenovela potrebbe avere strascichi legali: Wanda Nara potrebbe intentare una causa per mobbing contro la società, con il chiaro obiettivo di ottenere la risoluzione del contratto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...