Olsen si scusa, ma non con tutti

Dopo l'espulsione nella gara contro il Lecce, Robin Olsen ha affidato a Instagram le sue scuse: "E' stato un finale di partita sfortunato. Ovviamente mi scuso con i miei compagni di squadra, l'allenatore e i nostri fan! Non avrei mai voluto lasciarli soli, siamo stati vicini ai 3 punti. Arriveranno nuove sfide e farò tutto il possibile per supportare la mia squadra come sempre!".

L'estremo difensore è stato mandato negli spogliatoi dopo uno scontro con Lapadula, non menzionato dallo svedese sui social: l'attaccante, dopo aver realizzato il calcio di rigore, avrebbe voluto riprendere subito il gioco mentre l'ex Roma ha allontanato la palla. Da qui un dibattito molto acceso con un contatto fisico. Il direttore di gara ha sventolato il rosso a entrambi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...