Scudetto da un miliardo, la strategia di Zhang: vincere per aumentare il valore dell'Inter

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

La strategia di Steven Zhang è chiara: prima di lasciare (eventualmente) l'Inter, vuole vincere lo scudetto. La conquista del tricolore con il club nerazzurro avrebbe una duplice valenza, sia di prestigio che economica: nell'ottica di Suning riporre il 19esimo titolo nazionale nella bacheca dell'Inter farebbe aumentare il valore del club.

Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images
Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images

Nel dettaglio, come scrive oggi tra le sue pagine Tuttosport, si potrebbe così avvicinare quella valutazione di un miliardo di euro, che viene considerato il prezzo giusto dal colosso di Nanchino per cedere la società. Finora l’unico acquirente entrato nel vivo con una 'due diligence' e un'offerta formale è stato il fondo inglese BC Partners, arrivato a mettere sul piatto un'offerta da 800 milioni di euro che non ha trovato l'ok di Suning.

Intanto il presidente Zhang è atteso in Italia entro la fine del mese per la fine del campionato, poi dovrà far capire qualcosa sulla situazione degli ultimi mesi. "E con lo scudetto in tasca sarebbe più facile cercare di strappare un rialzo oltre quota 800 milioni avvicinandosi al miliardo richiesto" conclude TS.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.