Scudetto, Inzaghi: "Inter non molla fino alla fine"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "Bisogna provarci fino alla fine, lo scudetto si decide all'ultima giornata. L'Inter non ha mollato, vuole giocarsi le proprie chance fino alla fine". Simone Inzaghi e l'Inter tengono vivo il sogno scudetto. Nell'ultima giornata di campionato i nerazzurri ospitano la Sampdoria: devono vincere e sperare che il Milan perda sul campo del Sassuolo. "Dobbiamo vincere e abbiamo bisogno della sconfitta del Milan. Nel calcio non si deve mai mollare", dice Inzaghi a Dazn.

A Cagliari, dove l'Inter ha vinto 3-1, protagonista Lautaro con una doppietta. "E' arrivato a 25 gol stagionali, ne ha fatto 13 nelle ultime 13 gare. Ultimamente non ha più sbagliato una partita, è un fuoriclasse ed è importantissimo per noi. Non è una scoperta, ha fatto tantissimo per l'Inter negli ultimi 2 anni. E' stato molto bravo, si è sempre impegnato al massimo anche quando non riusciva a segnare", dice.

Un 'pensiero' al Sassuolo: "E' un'ottima squadra, è una formazione tecnica con tante individualità...".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli