Scudetto Milan, Boninsegna: "Un regalo dell'Inter"

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "E' stato un regalo dell'inter, perché abbiamo perso il derby. Quel giorno è stato determinante. Dopo l'uno a zero c'è stato uno sbandamento della panchina e il Milan non ha mai mollato, ci hanno sempre creduto. Purtroppo il Milan ha vinto per gli errori fatti dalla nostra Inter". A parlare con l'Adnkronos è Roberto Boninsegna, ex bomber dell'Inter vicecampione mondiale nel 1970 con la nazionale italiana.

Ribadisce che è stato decisivo il derby tra Inter e Milan "perché tra andata e ritorno sono sei punti". E ricorda che " venti minuti dalla fine sono stati fatti due cambi con due giocatori stanchi e in venti minuti abbiamo perso il derby". "Al Milan c'è da fare solo dei complimenti - dice ancora - Non hanno mai desistito e hanno avuto ragione. L'Inter come organico era molto più forte, sono stati commessi tanti errori e alla fine ha vinto il Milan".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli