Scudetto tra Milan e Inter, la Lega prepara due feste: il piano A e B

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Una poltrona per due. Domenica è il giorno decisivo per lo scudetto. Per confermarsi campione d'Italia l'Inter deve vincere in casa contro la Sampdoria, sperando nella sconfitta del Milan sul campo del Sassuolo. Queste due partite si giocano in contemporanea, con calcio d'inizio alle ore 18.

Per l'occasione la Lega Serie A ha già preparato una doppia festa, con due coppe: una al Mapei Stadium di Reggio Emilia (dove ci sarà il presidente Lorenzo Casini) e una a San Siro, dove ci sarà l'amministratore delegato Luigi De Siervo. E dove ci festeggerà solo in caso di trionfo dell'Inter. Invece per il Milan si era pensato di posticipare il tutto al giorno dopo, ma lunedì al Meazza si gioca la partita di beneficienza contro il razzismo organizzata da Samuel Eto'o.

In ogni caso poi la festa si sposterà in Piazza Duomo, dove Milan o Inter arriveranno su un bus scoperto dopo aver sfilato per le via di Milano. E dove sabato sera c'è il concerto di Radio Italia: l'area verrà sgombrata dalle transenne nella notte, ma potrebbe non esserci il tempo materiale per smontare del tutto il palco. Giovedì mattina è in programma un incontro in Questura del comitato ordine pubblico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli