Sebastian Coe scrive al Cio: "Olimpiadi da rinviare"

Adx
Askanews

Roma, 23 mar. (askanews) - Olimpiadi da rinviare. Il parere è autorevole ed è quello di lord Sebastian Coe, presidente dell'atletica mondiale. Con l'attuale emergenza coronavirus "gli atleti vivono una situazione di disparita'" negli allenamenti scrive Coe in una lettera al Cio che fa seguito all'Esecutivo del comitato olimpico che ieri ha aperto alla possibilità di un rinvio dei Giochi, fissando in quattro settimane il termine entro il quale prendere una decisione. "Nessuno vuole vedere i Giochi olimpici rimandati, ma come ho detto pubblicamente, non possiamo tenere l'evento a tutti i costi - scrive Coe a Bach - certamente non a spese della sicurezza degli atleti, e una decisione sui Giochi Olimpici deve diventare molto ovvia molto rapidamente. Credo che sia giunto il momento, lo dobbiamo ai nostri atleti per dare loro tregua"

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...