Sei Nazioni, l'Inghilterra vince 34-5 a Roma

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 31 ott. (askanews) - L'Inghilterra si conferma l'unica europea mai battuta dall'Italia e all'Olimpico di Roma, nella quinta ed ultima giornata del Guinness Sei Nazioni 2020, conquista vittoria (5-34) e punto bonus contro un'Italia che tiene testa per un'ora agli avversari prima di cedere sotto il ritmo incalzante imposto nell'ultimo quarto di gara ai vice-campioni del mondo. E' la ventisettesima affermazione del XV della Rosa sull'Italrugby in altrettanti scontri diretti e la ventisettesima sconfitta consecutiva dell'Italia nel Torneo, una serie nera iniziata alla quarta giornata del Torneo 2015 dopo il successo di Edinburgo sulla Scozia e ancora non interrotta. Bigi e compagni chiudono al sesto posto in classifica, quinto whitewash in serie mentre i vice-campioni del mondo, forti del punto bonus, aspettano ora il risultato di Francia v Irlanda di questa sera a Parigi per conoscere il proprio piazzamento finale e celebrare un eventuale primo posto che porrebbe fine ad un digiuno che, per i fondatori del Gioco, dura dal 2017.