Sei possibili addii per l'Inter: due preoccupano Marotta e Zhang

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'ufficialità della cessione di Achraf Hakimi al Paris Saint Germain potrebbe essere solo la prima di una "lunga" serie, almeno nelle speranze dell'Inter. Beppe Marotta, infatti, viste le difficoltà economiche del club e l'austerity imposta da Suning, conta di prendere il sostituto del marocchino (ma anche un altro esterno) con un tesoretto ricavato dalla cessione degli altri esuberi, oltre che dal risparmio dell'ingaggio dei giocatori (giovani e non) mandati in prestito. Al momento sono 6 i calciatori che, nelle previsioni dell'Inter, saluteranno Appiano Gentile. Ma in questa lista sono due che preoccupano la dirigenza nerazzurra.

Dalbert | Quality Sport Images/Getty Images
Dalbert | Quality Sport Images/Getty Images

Ma partiamo da chi è vicino a salutare: Ausilio e Marotta - secondo quanto rivelato da calciomercato.com - hanno praticamente definito la cessione di Dalbert ai turchi del Trabzonspor in prestito (ma con obbligo di riscatto fissato a 7 milioni di euro). E inoltre si augurano che la situazione Joao Mario al Benfica si possa sbloccare definitivamente. Un altro che saluterà sicuramente, anche perchè l'ha espressamente chiesta all'Inter, è Matias Vecino, mentre non si è ancora sbloccato il passaggio di Radja Nainggolan al Cagliari: i nerazzurri sono disposti a concedere al centrocampista lo svincolo, ma non a corrispondergli la buonuscita pretesa.

Arturo Vidal e Alexis Sanchez | VINCENZO PINTO/Getty Images
Arturo Vidal e Alexis Sanchez | VINCENZO PINTO/Getty Images

E veniamo alle due spine, entrambe cilene. L'Inter vorrebbe liberarsi sia di Arturo Vidal che di Alexis Sanchez, visti i loro pesantissimi ingaggi a cui corrispondono condizioni fisiche troppo spesso precarie (e in più la società è furiosa con Sanchez, sceso in campo con la sua nazionale nonostante non fosse al top - eufemismo -). Al momento, però, non c'è nulla: solo un timido sondaggio del Flamengo per il centrocampista.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli