Sergio Ramos nella leggenda: 100 presenze in Champions col Real Madrid

Serata da ricordare quella di Real Madrid-Bayern Monaco per Sergio Ramos che festeggia la centesima presenza in Champions League.

E' fin qui una stagione da incorniciare per Sergio Ramos, decisivo negli ottavi di Champions contro il Napoli e che durante il ritorno dei quarti contro il Bayern Monaco festeggia le cento presenze nella massima competizione europea per club.

Il difensore-goleador, infatti, diventa ufficialmente il quarto giocatore del Real Madrid a raggiungere questo prestigioso traguardo dopo Iker Casillas (150), Raul (130) e Roberto Carlos che si è fermato a 107 presenze.

Sergio Ramos peraltro ha deciso ben due finali di Champions League, entrambe contro l'Atletico Madrid, realizzando altrettanti goal con i suoi famosi colpi di testa.

In particolare nel 2014 Ramos portò la partita ai supplementari con un colpo di testa al 93' prima che il Real Madrid dilagasse vincendo 4-1, mentre l'anno scorso a Milano il difensore firmò il goal del momentaneo vantaggio prima del pareggio di Griezmann e della lotteria dei rigori.

In totale le reti siglate dallo spagnolo in Champions League sono dieci, a cui vanno aggiunti anche otto assist.

Nella classifica dei centenari di Champions figurano quattro italiani: Paolo Maldini, Andrea Pirlo, Gianluigi Buffon e Alessandro Nesta.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità