Sergio Ramos salta Euro 2020? Perché il leader della Spagna spaventa Luis Enrique

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Sergio Ramos potrebbe essere il grande assente durante Euro 2020. Il difensore e capitano della Spagna avrebbe deciso di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo, di scena dal 23 luglio all'8 agosto, per aggiudicarsi una medaglia che ancora manca nella bacheca personale dei trofei vinti in carriera. Una scelta non digerita dal commissario tecnico Luis Enrique, che ha convocato privatamente Sergio Ramos per un incontro: domenica i due si parleranno e troveranno una soluzione, col CT che ovviamente ribadirà al giocatore il suo peso all'interno della Nazionale, il suo ruolo imprescindibile.

Sergio Ramos, Luis Enrique | Catherine Ivill/Getty Images
Sergio Ramos, Luis Enrique | Catherine Ivill/Getty Images

Come riportato da Javier de la Pena di El Chiringuito, Sergio Ramos non sembra intenzionato a fare marcia indietro. Anzi, potrebbe proporre di disputare prima gli Europei con la Nazionale maggiore e poi aiutare i giovani della selezione spagnola a conquistare il titolo di miglior squadra dei Giochi Olimpici 2021. Tuttavia, la scarsa condizione fisica del centrale del Real Madrid (spesso ai box per infortunio nel corso di questa stagione) precluderebbe tale ipotesi, spingendo il giocatore a scegliere una sola delle due competizioni.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli