Serie A, 12° giornata: pari tra Cremonese e Udinese. La Fiorentina passa a La Spezia

Getty Images

La sfida valida per la 12° giornata di Serie tra Cremonese e Udinese finisce con uno 0-0 in casa dei lombardi. Un punto che favorisce l'Udinese, fin qui protagonista di un grande avvio di stagione.

Udinese ora ottava a 22 punti assieme alla Juventus e Roma. Lombardi ultimissimi a cinque punti e che devono trovare un modo per risollevare la propria stagione.

Cremonese-Udinese, il tabellino della gara

CREMONESE-UDINESE 0-0 (primo tempo 0-0)

CREMONESE (3-4-1-2): Carnesecchi; Bianchetti, Lochoshvili (85' Vasquez), Aiwu; Sernicola, Meite (66' Escalante), Ascacibar, Valeri (66' Quagliata); Pickel; Okereke (85' Ciofani), Dessers (24' Bonaiuto). Allenatore: Alvini.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Ebosse; Pereyra (76' Makengo), Lovric (53' Samardzic), Walace, Arslan (66' Ehizibue), Udogie; Success (76' Beto), Deulofeu. Allenatore: Sottil.

Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm (67’ Strelec), Ekdal, Bourabia, Agudelo, Reca (61’ Amian); Gyasi (83’ Hristov), Nzola.Ammoniti: Meité (C)

Nell'altra partita del pomeriggio la Fiorentina passa 2-1 all'ultimo respiro contro lo Spezia in casa dei liguri. A segno Milenkovic e Cabral che trova la rete al 90', di Nzola il gol del momentaneo pareggio degli Aquilotti.

La Fiorentina ritrova il successo in trasferta in Serie A che mancava dallo scorso 10 aprile (3-2 v Napoli) - interrotta una serie di otto gare fuori casa senza successi.

Fiorentina 12° a 13 punti in classifica, Spezia 16° con nove punti.

Spezia-Fiorentina, il tabellino della gara

Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm (67’ Strelec), Ekdal, Bourabia, Agudelo, Reca (61’ Amian); Gyasi (83’ Hristov), Nzola.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodò (77’ Trezic), Quarta, Milenkovic, Biraghi; Bonaventura (63’ Saponara), Amrabat (46’ Duncan), Mandragora; Ikone, Jovic (77’ Cabral), Kouame.

Gol: 14’ Milenkovic, 90' Cabral; 35’ Nzola.

Assist: Biraghi.

Note – Ammoniti: Nikolaou, Gyasi, Ekdal; Ikone, Amrabat. Espulso: Nikolau per rosso diretto.