Serie A 2021-22 al via, dove vederla in tv: da Dazn a Sky

La Serie A ai blocchi di partenza. La stagione 2021-22 è al via questo weekend. Ad aprire il primo turno, sabato 21 agosto, saranno Inter-Genoa e Verona-Sassuolo alle 18.30. Ma dove vederla in tv?

A partire da quest'anno, sarà Dazn a trasmettere tutta la Serie A per un totale di 10 partite a giornata. Sette partite per ogni turno di campionato saranno trasmesse da Dazn in esclusiva, mentre altre 3 saranno in co-esclusiva con Sky (nel primo turno Empoli-Lazio, Bologna-Salernitana e Sampdoria-Milan).

L'offerta di Dazn ha il costo di 29,99 euro al mese: il pacchetto, oltre a tutta la Serie A, include la Serie B, l'Europa League e le partite della Liga. Per guardare le partite è necessaria una connessione Internet veloce.

Sarà inoltre possibile vedere la Serie A anche su TimVision, per tutti i clienti Tim e di altri operatori. Il pacchetto più economico, al costo di 29,99 euro, comprende Dazn con tutta la Serie A, l'Europa League e i migliori match della Conference League, la Champions League di Infinity+ (il decoder TimVision Box è incluso).

Sky, invece, trasmetterà solo i match del sabato sera alle 20.45, della domenica alle 12.30 e del lunedì alle 20.45. Il pacchetto Sky con il calcio è proposto a 5 euro al mese, da aggiungere ai 14,90 euro del pacchetto base. Oltre alle tre partite di Serie A, il pacchetto calcio di Sky comprende 121 partite di Champions, tutta l’Europa League e tutta la Conference League, insieme a Serie B, Premier League, Bundesliga e Ligue 1.

Anche NOW, il servizio in streaming di Sky, trasmetterà le tre partite della Serie A al costo di 14,99 euro al mese: l'offerta comprende anche le 121 partite di Champions League, l'Europa League, la Conference League, la Serie B e una selezione dei match di Premier, Bundesliga, Liga e Ligue 1.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli