Serie A 2022-2023, Milan-Spezia: le probabili formazioni

Getty Images

Dopo la gioia per la qualificazione agli ottavi di Champions League dopo nove anni, il Milan torna a pensare al campionato con l'obiettivo di ridurre, o comunque non ampliare, il distacco dal Napoli capolista prima della lunga pausa per i Mondiali.

Il trittico di gare che attende i campioni d'Italia non è impossibile, ma la sconfitta di Torino, la prima in trasferta del 2022, invita alla prudenza già per la gara casalinga delle 20.45 contro lo Spezia, avversario ostico nelle ultime due stagioni per la squadra di Pioli, sconfitta al Picco nel gennaio 2021 e a San Siro un anno dopo, nella famosa partita del clamoroso errore arbitrale dell'arbitro Serra (mancata concessione della regola del vantaggio sul gol di Messias con concessione di una punizione per i rossoneri, poi beffati in pieno recupero da Gyasi per il 2-1 finale).

Il tecnico emiliano effettuerà qualche cambio nella formazione rispetto alla partita contro il Salisburgo: pronti Gabbia per Kjaer in difesa, Messias e Origi in attacco per Rebic e Giroud. Gotti è ancora a caccia dei primi punti e del primo gol in trasferta: in attacco possibile chance per Daniel Maldini, in prestito allo Spezia proprio dal Milan con cui ha vinto lo scudetto nella scorsa stagione, in ballottaggio con Verde per fare coppia con Nzola.

Milan-Spezia, le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Pobega; Messias, Brahim Diaz, Leao; Origi. All.: S. Pioli.

Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Caldara; Holm, Agudelo, Ekdal, Bourabia, Reca; Verde, Nzola. All.: L. Gotti.