Serie B, 38ª - La SPAL vede la A, Frosinone ok

SPAL vicina alla promozione, torna al successo il Frosinone. Pari Verona a Perugia, crollo Benevento, ok Carpi. Entella battuto, Salernitana-Bari 0-0.
I I I 38ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

Giocate martedì

SALERNITANA-BARI 0-0 - Nessuna rete all'Arechi tra Salernitana e Bari, che in questo modo perdono l'occasione di agganciare la zona play-off, che comunque, a prescindere dai risultati odierni delle avversarie, resta a portata di mano. Nel primo tempo annullato un goal a Joao Silva.

ASCOLI-AVELLINO 2-0 [25' Cacia, 46' Orsolini] - Con un goal per tempo l'Ascoli torna alla vittoria e si allontana, anche se non ancora del tutto, dalla zona play-out (al 18esimo posto troviamo il Vicenza a 41 punti). Battuta d'arresto per l'Avellino di Novellino: essendo a quota 45 anche gli irpini hanno ancora da lottare per raggiungere la salvezza.

BRESCIA-TERNANA 2-1 [4' Crociata (B), 8' Defendi (T), 62' Bisoli (B)] - Fondamentale vittoria in chiave salvezza per il Brescia, che grazie alla quinta rete in campionato di Dimitri Bisoli si porta a quota 42 in classifica, costringendo la Ternana di Liverani a restare a quota 39 punti.

FROSINONE-SPEZIA 2-0 [61' Dionisi, 89' Ciofani] - Di nuovo vittorioso il Frosinone di Marino, e sempre grazie al suo bomber Dionisi, che nel secondo tempo è riuscito a sbloccare la partita con un goal frutto di tecnica e tenacia. A fine partita è poi arrivato il raddoppio di testa di Ciofani. Da segnalare però nel primo tempo (sul risultato di 0-0) un goal annullato a Granoche, che ad onor del vero sembrava essere regolare ( la palla aveva oltrepassato del tutto la linea di porta ).

PISA-PRO VERCELLI 1-1 [14' rig. Comi (P), 74' Cani (PI)] - Botta e risposta tra Pisa e Pro Vercelli. Alla freddezza dal dischetto di Comi nel primo tempo ha risposto nella ripresa la rete del neoentrato Cani. Un pari che in ottica salvezza serve più ai piemontesi che alla compagine allenata da Rino Gattuso.

SPAL-CITTADELLA 2-1 [48' Giani (S), 67' Zigoni (S), 79' Litteri (C)] - Altro passo verso la Serie A per la SPAL di Zigoni, che con il solito secondo tempo super riesce ad avere la meglio sul Cittadella. A segno il difensore-capitano Giani con un colpo di testa su calcio d'angolo e Zigoni, che ha sostituito al meglio l'assente Floccari. Ferraresi a +8 dal Frosinone con 4 partite ancora da giocare.

VIRTUS ENTELLA-LATINA 0-1 [84' Bonaiuto] - L'Entella perde l'occasione di allungare sulle altre pretendenti alla zona play-off cedendo il passo al Latina. A segno con un velenoso destro a giro Bonaiuto. In questo modo i nerazzurri abbandonano l'ultima posizione in classifica, occupata in questo momento dal Pisa.

CESENA-BENEVENTO 4-1  [49' Crimi (C), 54' Ligi (C), 57' Laribi (C), 67' Ciano (C), 90' Chibsah (B)] - Continua la crisi del Benevento: salgono a 4 le partite consecutive senza successo. Un po' troppo per chi ambisce a salire in Serie A. Al contrario il Cesena si allontana dalla zona play-out grazie ad un sontuoso secondo tempo in cui sono arrivati tutti i goal del match.

CARPI-TRAPANI 2-1 [23' Lasagna (C), 41' Lasagna (C), 48' Coronado (T)] - Il Carpi torna in piena zona playoff dando una spallata alle chances salvezza del Trapani: protagonista Lasagna autore di una doppietta, ad inizio ripresa Coronado prova a riaprire i conti ma non basta ad evitare il ko per i siciliani.

PERUGIA-VERONA 1-1 [54' Luppi (V), 55' Dezi (P)] - Clicca qui per il resoconto

Giocata lunedì

VICENZA-NOVARA 3-1 [28' Macheda (N), 40' Ebagua (V), 63' Bellomo (V), 71' Orlando (V)] - Colpaccio del Vicenza, che batte il Novara in rimonta conquistando tre punti di platino in chiave salvezza. Macheda aveva dato il vantaggio ai suoi con un potente tiro al minuto 28, prima che la squadra di Torrente reagisse in maniera roboante: pari con Ebagua, dunque le reti di Bellomo ed Orlando, autore di una gran conclusione dai trenta metri, per la vittoria dei padroni di>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità