Serie B, 5 punti di penalizzazione al Latina: è matematicamente retrocesso

Il Tribunale Federale Nazionale ha tolto altri 5 punti al Latina, che scende all'ultimo posto: a 3 giornate dal termine, la Lega Pro è già realtà.

A deciderlo non è il campo, ma i Tribunali: il Latina è matematicamente in Lega Pro, dove torna dopo quattro campionati di Serie B. Altri 5 punti di penalizzazione sono stati inflitti al club pontino, che scende così all'ultimo posto della classifica abbandonando ogni speranza di salvezza.

Colpa dei noti problemi societari e delle inadempienze che hanno convinto il Tribunale Nazionale Federale (TFN) a sanzionare nuovamente il Latina, a cui negli scorsi mesi erano già stati levati altri due punti in due distinte occasioni. A tre giornate dalla conclusione del torneo, diventano così 11 i punti di distacco dal Vicenza quartultimo: retrocessione matematica ed inevitabile.

Come riporta il sito della FIGC, "inoltre sono stati inflitti undici mesi di inibizione a Benedetto Mancini, all’epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante della società, sei mesi a Daniela Wainstein, consigliere e legale rappresentante pro-tempore e quattro mesi a Angelo Ferullo, all’epoca dei fatti presidente del consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore".

Si chiude così nel peggiore dei modi l'avventura in Serie B del Latina, promosso nel 2013 e a un passo dalla storica promozione in A l'anno successivo, quando i nerazzurri persero la finale playoff contro il Cesena. Le difficoltà economiche del club, fallito a inizio marzo ma con possibilità di portare avanti l'esercizio, rendono il futuro sempre meno roseo.

Situazione simile per il Pisa, ora penultimo ma a un passo dal ritorno in Lega Pro dopo un solo anno in cadetteria: il club toscano ha rimediato 4 punti di penalizzazione durante la stagione, vedendo le proprie speranze di salvezza assottigliarsi settimana dopo settimana.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità