Serie B, Benevento a +15. Ok Salernitana

Sportal.it

Il Benevento vince 2-1 sul campo del Cittadella, va ko in casa il Pordenone contro il Pescara, mentre prosegue l'ottimo momento della Salernitana. Dopo un primo tempo complicato per la capolista, l'episodio decisivo arriva a inizio ripresa con l'espulsione di Adorni. Gli uomini di Inzaghi iniziano a premere fino a trovare il vantaggio con l'ex di turno, Gabriele Moncini. Ma dura poco, arriva un insperato rigore per la squadra di Venturato, che Iori si incarica di trasformare per il momentaneo pari. Ma dieci minuti dopo ci pensa il capitano Cristian Maggio a riportare i suoi avanti, colpendo di testa un bel cross di Kragl. Dopo il pari dello scorso turno, altri tre punti verso la serie A dunque per gli "Stregoni", che allungano ulteriormente sul secondo posto, a + 15, in attesa della partita del Crotone, visto il ko interno del Pordenone secondo. I neroverdi sono stati sconfitti 2-0 dal Pescara alla Dacia Arena perdendo la loro imbattibilità interna.

Legrottaglie inizia così nel migliore dei modi la sua avventura sulla panchina abruzzese, vincendo su un campo complicato grazie ai gol di Zappa e Galano, arrivati entrambi nella ripresa. Adesso il "Delfino" è di nuovo nella zona play-off.

Seconda vittoria consecutiva per la Salernitana che ha sconfitto per 2-1 all'Arechi il Cosenza. Gli ospiti erano passati in vantaggio per primi con Asencio, ma Lombardi e Akpa-Akpro hanno ribaltato il risultato. La formazione di Gian Piero Ventura sale al quarto posto con 32 punti. Finisce 1-1 tra Pisa e Juve Stabia con tante cose successe nel finale. La gara vede i toscani primeggiare che però passano in vantaggio solo all'83' con Masucci. Sembra fatta per D'Angelo, senza vittorie da quattro turni, ma all'ultimo minuto Di Gennaro con un sinistro delicato all'incrocio da' ai suoi il sesto risultato utile consecutivo.

Dopo il fischio finale gli animi si scaldano e vengono espulsi Troest e Marconi. Stesso risultato tra Virtus Entella e Cremonese con i gol tutti nel primo tempo. La sbloccano gli ospiti con Ciofani dopo soli 2' a cui risponde al 35' De Luca. Anche l'anticipo di ieri tra Empoli e Chievo è finito con lo stesso punteggio. Domani tre gare: Venezia-Trapani e Crotone-Spezia alle 15 e Ascoli-Frosinone in notturna. Perugia-Livorno chiude la giornata lunedì sera.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...