Serie B, la palla entra di mezzo metro ma per l'arbitro non è gol

Adx/Int2

Roma, 26 dic. (askanews) - Clamorosa svista arbitrale in Serie B. Al minuto 83 della sfida di Serie B tra Cosenza ed Empoli il direttore di gara e i suoi assistenti non si sono accorti che il pallone scagliato da fuori area da Samuele Ricci ha superato la linea di porta di circa mezzo metro dopo aver colpito la traversa ed essere rimbalzato in campo. Secondo il fischietto Pezzuto, invece, la sfera non è mai entrata completamente in porta e quindi non ha concesso la rete. Alla fine l'Empoli è uscito sconfitto per 1-0 e con un uomo in meno per il doppio giallo a Laribi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...