Serie B, le trattative di giornata: il Genoa ci prova per Fagioli, maxi-scambio tra Samp e Pisa

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tante trattative e movimenti di mercato anche nel weekend per le squadre di Serie B. A muoversi sono soprattutto le grandi candidate alla promozione: Genoa e Cagliari. I liguri sono interessati a Muhammed-Cham Saracevic, classe 2000 di proprietà del Clermont, e stanno pensando a un gioiellino della Juve. Nei tanti colloqui recenti con i bianconeri infatti il Grifone avrebbe chiesto il prestito di Fagioli, che ha ben figurato nella passata stagione con la Cremonese.

FAVORITE - Anche i sardi stanno provando a fornire a Liverani una rosa pronta al ritorno in A. Mentre il passaggio di Joao Pedro al Galatasaray resta in stallo, i rossoblù ci provano per il tedesco Fabian Reese dell'Holstein Kiel. La trattativa del momento però è quella tra Pisa e Sampdoria che, giorno dopo giorno, vede coinvolti sempre più giocatori. Ai blucerchiati dovrebbe arrivare Leverbe, mentre a fare il tragitto inverso saranno De Luca e Torregrossa, di ritorno in Toscana. L’arrivo di due attaccanti dovrebbe quindi liberare Lorenzo Lucca, seguito da Bologna, Cremonese e Salernitana. Altra retrocessa in B è il Venezia che ha chiuso per la punta Pierini e va su Crisetig per la mediana.

CENTRO-SUD – L’Ascoli è una delle squadre più attive nelle ultime settimane: l’ultimo colpo è il ritorno di Bellusci dal Monza. Il Palermo ha incassato il no di Antonio Donnarumma che ha scelto di rinnovare con il Padova e ora punta a Mirko Pigliacelli per la porta e Tascone della Turris per il centrocampo. Il Bari stringe per Ragusa, la Reggina invece è in ritardo. Dopo l’addio a Stellone, c’è da scegliere il nuovo allenatore, con Aglietti in pole. Infine un colpo per il futuro. La Ternana ha chiuso per Raffaele Megaro, 19enne attaccante dell'Aurora Alto Casertano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli