Serie B, le trattative di giornata: Como scatenato, il Genoa pensa alle uscite. Grana panchina per il Palermo

Ultimo mese di calciomercato e le squadre di B vogliono farsi trovare pronte. Tante le nuove trattative di giornata, a partire da una delle grandi favorite del prossimo campionato: il Genoa. I rossoblù vogliono Tomas Suslov, centrocampista ceco del 2002 del Groningen. Ma il Grifone lavora anche sulle uscite. Sono sul piede di partenza in 4: Cassata, Favilli, Czyborra e Charpentier. COMO - Il Brescia resiste alle offerte arrivate per Cistana, Ndoj e Moreo, il Benevento vuole Michael Liguori, esterno offensivo del Campobasso. I titoli della giornata però sono tutti per il Como. È ufficiale l’arrivo di Cesc Fabregas, ma i lombardi non vogliono fermarsi allo spagnolo. Tanti gli interessi: da Raul Moro della Lazio a Pedro Pereira del Monza, fino a Lorenzo Dickmann della Spal. Anche il Pisa sogna in grande. Chiuso Esteves, ora occhi su Salcedo e Tramoni. PALERMO - Lavori in corsa in casa Palermo. È ancora da scegliere l’allenatore: alla folta lista di papabili, oltre a Corini, D’Angelo e D’Aversa, si è aggiunto anche Moreno Longo. Molto attiva anche la Reggina: in arrivo Santander e Gori, mentre la Spal si avvicina a Proia del Vicenza. Ternana in chiusura per Capanni, classe 2001 del Milan. Chiusura sul Sudtirol che prende un attaccante e ne vuole un altro: il primo è Capone dall’Atalanta, il secondo Michele Marconi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli