Serie B, UFFICIALE: rinviate le giornate del 26 e 29 dicembre, come cambia il calendario

·2 minuto per la lettura

Mancava solo l'ufficialità, ora è arrivata: la Serie B si ferma per il Covid e rinvia le giornate del 26 e 29 dicembre. Lo rende noto la Lega B con un comunicato ufficiale:

Lega B, i club decidono per il rinvio delle prossime due giornate. Approvate le date dei recuperi e introdotti due turni infrasettimanali

Assemblea di Lega Serie B in videoconferenza. Tutte le società presenti. In apertura intervento del nuovo presidente della Commissione medico scientifica della Lega Serie B, e membro della Struttura commissariale di supporto per l’emergenza Covid 19 presso la presidenza del Consiglio dei Ministri Antonio Battistini, il quale ha aggiornato l’Assemblea sulla situazione epidemiologica del Paese.

Durante l’Assemblea, nella quale si è tenuto un confronto franco e leale fra le associate, i club hanno deciso, a tutela della salute e della regolarità della competizione, lo slittamento delle gare della 19a giornata di andata e della 1a di ritorno, previsti in un primo momento il 26 e 29 dicembre, mantenendo poi inalterato il calendario del torneo. Il campionato quindi riprenderà il weekend del 15 gennaio dalla 19a giornata, con i recuperi Benevento-Monza e Lecce-L.R. Vicenza previsti per il 13 gennaio. Introdotti due turni infrasettimanali il 15 e il 22 febbraio coincidenti con la 4a e 6a giornata di ritorno.

PARLA BALATA - Il presidente della Lega di Serie B, Mauro Balata, commenta a Sky Sport: "Abbiamo avuto un problema con la variante Omicron che ha colpito diverse società. Ci siamo confrontati con le società e abbiamo deciso di riprendere il 15 gennaio come da programma, con i recuperi della 18esima giornata il 13. Recupereremo le giornate inizialmente previste il 15 e il 22 con altrettanti turni infrasettimanali. In linea generale credo serva una maggior coordinamento fra le varie autorità sanitarie locali. Servirebbe una regia unica che prenda decisioni che permettano ai club di lavorare serenamente".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli