Serie A, i giocatori squalificati

Il giudice sportivo ha reso noti i provvedimenti disciplinari dopo le partite della diciottesima giornata di campionato. Due turni a Berardi.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

BERARDI Domenico (Sassuolo): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, affrontato in maniera veemente un Assistente indirizzando espressioni gravemente irriguardose agli Ufficiali di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE

CISTANA Andrea (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Settima sanzione); per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

TOMOVIC Nenad (Spal): per essersi reso responsabile di un fallo

grave di giuoco.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BARELLA Nicolo (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BARILLA' Antonino (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

COLLEY Omar (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DE PAOLI Fabio (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LOCATELLI Manuel (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PAROLO Marco (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SKRINIAR Milan (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TONALI Sandro (Brescia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Potrebbe interessarti anche...