Serie A, il giudice sportivo ha preso una decisione su Di Maria

Di Maria
Di Maria

È un momento quasi drammatico, sportivamente parlando, per i tifosi della Juventus. Sul campo i risultati non arrivano, con appena 10 punti conquistati nelle prime sette giornate di campionato e due sconfitte su due in Champions League, ma anche per quanto riguarda gli infortunati le cose non vanno meglio. Ai lungodegenti Pogba, Chiesa e Kaio Jorge, infatti, ogni settimana si aggiunge l’assenza di qualche altro giocatore. A queste cattive notizie si aggiunge anche la futura assenza di Angel Di Maria, espulso durante l’ultimo turno di Serie A.

Juventus-Monza, l’espulsione di Di Maria

Era solo il 40esimo di Juventus-Monza quando un nervosissimo Angel Di Maria decide di reagire malamente alla marcatura a metà campo del difensore avversario Armando Izzo. Qualche strattonata di maglia di troppo e Di Maria va su tutte le furie sbracciando, dando quasi una gomitata, all’indietro. La decisione dell’arbitro Maresca è semplice: rosso diretto. La Juve in 10 contro 11 prenderà gol nel secondo tempo perdendo la partita.

Serie A, il giudice sportivo ha preso una decisione su Di Maria

A quel punto tutti i tifosi bianconeri aspettavano solo una cosa, l’uscita del referto arbitrale e la decisione del giudice sportivo, per sapere quante giornate di squalifica avrebbe preso Di Maria. Ebbene, nella giornata di oggi la decisione è arrivata: El Fideo salterà due partite, e mancherà quindi, non solo per Juventus-Bologna in programma il prossimo 2 ottobre, ma anche per l’attesissimo Milan-Juventus della settimana successiva.