Serie A, Il Monza spaventa la Lazio ma un gol di Romero regala i tre punti ai biancocelesti

Getty

Un gol, tre punti e la Lazio di Sarri aggancia il Milan al secondo posto a quota 30. Eppure la gara è stata tutt’altro che in discesa per i biancocelesti. Nella prima frazione Monza più ispirato e manovriero tanto che Provedel deve mettere i guantoni per respingere gli attacchi dei lombardi. Al quarto d’ora Monza in vantaggio: cross rasoterra di Colpani e colpo di tacco sontuoso di Andrea Petagna che insacca alle spalle di Provedel. Tutti festeggiano ma, dopo il controllo del Var la rete viene annullata per un offside realmente millimetrico.

Nella ripresa più Lazio che Monza grazie anche al cambio azzeccato di Sarri: fuori Cancellieri e dentro il diciassettenne Luka Romero. Al 70’ il gol del vantaggio: cross di Basic per Pedro, tiro al volo dello spagnolo, Di Gregorio, fin qui perfetto, non trattiene il pallone, il più lesto ad avventarcisi è proprio il giovane argentino che insacca e fa esplodere tutta la sua gioia. Nel finale si rivede anche Ciro Immobile, solo una manciata di minuti per lui.