Serie A, la Juventus batte l'Inter e la supera

Getty Images

L'atteso derby d'Italia, ultimo posticipo del 13° turno del campionato di Serie A, si è concluso con la netta vittoria della Juventus. 2-0 per i bianconeri di Massimiliano Allegri allo Stadium sui nerazzurri di Simone Inzaghi, arrivati così alla quinta sconfitta in questo torneo.

In avvio di partita azioni pericolose in avanti da parte di Lautaro e Bremer, poi l'Inter è andata due volte vicina al vantaggio. Prima il colpo di testa di Dzeko sugli sviluppi di un calcio d'angolo largo di poco, quindi il tiro alto di Dumfries dentro l'area su cross di Barella.

A inizio ripresa il vantaggio della Juventus con il gol di Rabiot al 52'. Grande giocata di Kostic sulla sinistra, bravo a servire bene il francese, che ha poi segnato con un piatto sul secondo palo. Dieci minuti più tardi il raddoppio di Danilo, annullato per un tocco di mano.

Quindi, una bella palla gol per Lautaro e il palo colpito da Kostic. Ma all'84' ecco il 2-0 effettivo dei bianconeri grazie a una nuova rete di Fagioli. Bel recupero di Bremer, contropiede con Kostic bravo a servire il giovane bianconero, che ha segnato dalla destra.

Con questo risultato la Juventus sale così a quota 25 in classifica, quinta a pari punti con la Roma. Scavalcata proprio l'Inter, ora settima con 24 punti.