Serie A, l'Inter si scatena: sei gol al Bologna

Getty Images

La sconfitta contro la Juventus fa ancora male, ma intanto la reazione dell'Inter è arrivata forte e chiara. A San Siro, nel match valido per il 14° turno del campionato di Serie A, i nerazzurri di Simone Inzaghi hanno infatti strapazzato il Bologna del grande ex Thiago Motta con un netto 6-1. La goleada è arrivata dopo il gol del vantaggio dei rossoblù.

Nella serata del ritorno allo stadio Giuseppe Meazza di Andrea Ranocchia, l'Inter ha iniziato la partita in modo contratto, ancora giù per il ko di Torino. E al 22' è arrivato il fortunato vantaggio del Bologna con la deviazione di schiena di Lykogiannis su tiro di Orsolini.

La reazione dei nerazzurri è fulminea con il pari di Dzeko al 26', autore di un grandissimo gol al volo di destro. Quindi al 36' il sorpasso grazie alla perfetta punizione di Dimarco. Poi al 42' subito il tris di Lautaro, colpo di testa su angolo di Calhanoglu.

A inizio ripresa, dopo la traversa clamorosa colpita di Dzeko, ecco il poker ancora con Dimarco, abile al 48' di segnare con un bel mancino a giro. I nerazzurri hanno continuato a spingere, con il rigore conquistato da Dzeko e trasformato da Calhanoglu al 59'.

Nel finale i ritmi sono calati, ma c'è stato tempo anche per la sesta rete dell'Inter al 76'. A segno Gosens, servito bene da Dzeko. La partita è terminata così con il netto 6-1 per i nerazzurri ora a 27 punti, a -3 dal Milan secondo. Dopo tre vittorie, il Bologna si ferma a 16.