Serie A, Milan: cosa sta succedendo a Zlatan Ibrahimovic

Getty Images

Come sta andando il recupero di Zlatan Ibrahimovic? Non così bene come si sperava, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Il fenomeno svedese sta lavorando molto più che duramente per tornare a disposizione di Stefano Pioli e aiutare i propri compagni in questa seconda parte di stagione, tuttavia, sostiene la Rosea, Ibra sarebbe tornato a sentire dolore al ginocchio una volta alzati i carichi di lavoro.

Il suo rientro dunque è stato posticipato ancora una volta, e ora si staglia all'orizzonte, più che mai, l'ipotesi ritiro a fine stagione. Al momento non c'è ancora una data per il rientro dell'ex Inter e Juve, e questo desta molta preoccupazione dalle parti di Milanello.

All'inizio doveva tornare a disposizione ad inizio anno, poi la nuova scadenza è stata fissata a fine mese, poi al 5 febbraio, giorno del derby di Milano, poi ancora al 14 febbraio, per l'andata degli ottavi di Champions League contro il Tottenham di Antonio Conte.

Lo svedese non gioca con continuità da un anno, ormai, e lo stesso Ibra ha sempre ammesso di voler continuare a giocare a calcio ad alti livelli solamente se fosse stato in grado di essere competitivo.