Serie A, Milan: tegola Calabria. Kjaer meno grave

I rossoneri, dopo aver dovuto rinunciare a Saelemaekers per la lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, deve anche scontrarsi con gli esiti degli a cui sono stati sottoposti Davide Calabria e Simon Kjaer, entrambi usciti anzitempo nel corso della gara contro l'Empoli vinta 3-1.

Per il terzino Davide Calabria, capitano rossonero, si tratta di una botta: gli esami strumentali hanno mostrato una lesione miotendinea prossimale del bicipite femorale della coscia destra. Purtroppo, il difensore sarà fuori dai giochi per almeno tre mesi.

Meno grave il difensore della Danimarca Simon Kjaer: appena rientrato dopo il tremendo infortunio al crociato anteriore, per lui una lesione di basso grado del bicipite femorale destro. Al momento non giocherà sicuro contro il Chelsea ne la prossima gara di campionato, ma tra 7 giorni verrà visitato ancora.