Raspadori gol: il Napoli vince a fatica con lo Spezia e torna primo

Sembrava un pomeriggio stregato, sulla falsariga del pari casalingo con il Lecce. Poi il lampo di Raspadori e tre punti che pesano come un macigno per il Napoli.

La squadra di Spalletti, espulso nel finale, regola lo Spezia per 1-0 battendo, a fatica, una delle sue bestie nere. Il primo tempo è giocato sotto ritmo, i liguri si difendono e i campani non pungono. L’unico a provarci è Kvaratskhelia, sublime nei dribbling ma poco concreto sotto porta. Nella ripresa il Napoli prova ad aggredire la gara ma paradossalmente è più pericoloso lo Spezia in contropiede. Quando sembrava ormai scritto il pari, un’azione di Lozano, un tocco sporco di Gaetano e l’opportunismo dell’ex Sassuolo danno la vittoria casalinga alla squadra del Maradona. Il turnover di Spalletti è ancora una volta rimandato ma stavolta i tre punti per il Napoli ci sono, per il bel gioco serve tornare alla sfida con il Liverpool. E gli azzurri, aspettando l’Atalanta, sono di nuovo primi.

AL TERMINE DELLA PARTITA RESTATE SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE IL COMMENTO DI FRANCESCO MAROLDA