Serie A, nuovo intervento del Governo sulla ripresa

Sportal.it

Durante il suo intervento ai microfoni di "Un giorno da pecora" su Rai Radio 1, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri ha parlato del futuro ancora poco chiaro della serie A: "Se ha senso che riprenda il calcio in Italia? Mi sembra inverosimile al momento, nel rispetto dei calciatori vedo la partita di calcio inverosimile". 

"Non si tratta di una partita di tennis o del campionato di F1 ha sottolineato -, nel calcio c'è il contatto fisico tra i giocatori, lì potrebbe esserci fonte di contagio. Mi preoccupo per la salute degli atleti".

Il Ministro dello Sport Spadafora a Omnibus su La7 si è detto pessimista sulla ripresa del campionato: " Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. C'è anche un problema tamponi, non sono certo ce ne siano a sufficienza. E non dimentichiamoci che all'inizio della pandemia, quando non si sono voluti fermare, poi molte squadre sono finite in quarantena".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...