Serie A, poker del Lecce e Torino sempre più in crisi/Risultati

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

Il Torino rimedia un altro pesante k.o. ed è sempre più in crisi. Dopo i 7 gol incassati tra le mura amiche contro l'Atalanta, i granata si fanno superare dal Lecce per 4-0 in un match senza storia. Per il Toro è la terza sconfitta consecutiva in serie A, cui si somma quella subita in coppa Italia contro il Milan che ne ha sancito l'eliminazione dalla coppa Italia.  

Torna a scricchiolare la panchina del tecnico Walter Mazzarri, che pure era stato confermato dal patron Urbano Cairo dopo la goleada subita contro l'Atalanta. Il Lecce impiega 11 minuti per mettere in discesa il match grazie al gol di Deiola e al 19' mette una seria ipoteca sui tre punti con il raddoppio firmato dal nuovo arrivato Barak. Nella ripresa i salentini dilagano. Al 64' Falco segna il 3-0 con uno splendido tiro all'incrocio dei pali e al 78' è Lapadula a calare il poker su rigore, concesso per un fallo di Bremer su Shakhov. La squadra di Liverani festeggia la prima vittoria casalinga di questo campionato e, al momento, 'vede' la salvezza. Per il Torino, invece, è notte fonda.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...