Serie A, probabili formazioni: Brahim Diaz confermato nel Milan, panchina per Muriel

·1 minuto per la lettura

180 minuti alla fine, vari verdetti ancora da scrivere. Si apre domani una delicatissima 37esima giornata di Serie A che potrebbe scrivere definitivi destini in chiave Champions e salvezza.

Si parte alle 15 con l'Atalanta che, vincendo a Marassi contro il Genoa, si garantirebbe la qualificazione in Champions League. In contemporanea, importantissimo incrocio tra Spezia e Torino: chi vince è salvo. Alle 18 spazio al derby d'Italia: ultima chiamata Champions per la Juve, che deve battere l'ex Conte e sperare in un passo falso delle rivali. In serata, derby di Roma tra giallorossi e biancocelesti: Inzaghi è in una posizione simile a Pirlo, deve vincere e sperare.

Il turno prosegue domenica, con il Napoli di Gattuso di scena a Firenze nel lunch-match. Alle 15, il Benevento deve vincere a tutti i costi contro il Crotone per sperare ancora nella salvezza. In contemporanea, l'Udinese ospita la Sampdoria. Alle 18 il già retrocesso Parma riceve il Sassuolo, mentre in serata il Milan accoglie il Cagliari a San Siro e ha in mano il match-ball per la Champions (a meno che l'Atalanta cada a Genova e la Juve batta l'Inter). Chiude il turno Verona-Bologna di lunedì.

Ecco il programma completo:

SABATO 15:00 Genoa-Atalanta (Sky) 15:00 Spezia-Torino (Sky) 18:00 Juventus-Inter (Sky) 20:45 Roma-Lazio (Dazn)

DOMENICA 12:30 Fiorentina-Napoli (Dazn) 15:00 Benevento-Crotone (Sky) 15:00 Udinese-Sampdoria (Sky) 18:00 Parma-Sassuolo (Sky) 20:45 Milan-Cagliari (Sky)

LUNEDI' 20:45 Verona-Bologna

SCORRI LA GALLERY PER LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA: Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Zajc, Rovella, Strootman, Zappacosta; Destro, Shomurodov.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli