Serie A, quinta vittoria di fila per la Juventus: battuto anche il Verona

Getty Images

Adesso la Juventus ha preso ritmo e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Dopo il successo nello scontro diretto di Torino con l'Inter, i bianconeri hanno ottenuto la quinta vittoria consecutiva in campionato al Bentegodi battendo per 1-0 l'Hellas Verona di Salvatore Bocchetti.

Una partita davvero importante per la formazione di Massimiliano Allegri in ottica classifica di Serie A. All'inizio buone occasioni da parte dei gialloblù con Sulemana e Lasagna, poi la Juventus ci ha provato sia con Milik che con Locatelli. Ma il primo tempo è finito sullo 0-0.

Nei minuti iniziali della ripresa grande protagonista Dawidowicz, che però non ha trovato la porta da pochi passi. Al 60' non ha invece sbagliato Kean, bravo a concretizzare una bella ripartenza micidiale con Milik e Rabiot. Inutili le doppie deviazioni di Dawidowicz e Montipò.

Il Verona non ha affatto mollato e nei minuti finali ha chiesto un rigore per presunto fallo di mano di Danilo. L'arbitro Di Bello ha poi concesso un penalty dopo un contrasto di Bonucci, ma il Var l'ha tolto. Al 92' espulso Alex Sandro per fallo al limite dell'area su Lasagna.

La partita è finita così 1-0 e con questi tre punti la Juventus sale ora a quota 28 in classifica, per il momento terza, a -2 dal Milan e a +1 su Inter, Atalanta e Lazio. Verona fermo in ultima posizione a 5 punti.