Serie A: norma anti spese folli. Juve, Roma e Milan sul podio per commissioni agli agenti: crollo Inter

·2 minuto per la lettura

La Figc ha pubblicato i dettagli della nuova norma anti spese folli. Nella prossima stagione tutti i club di Serie A e di Serie B non potranno spendere per il monte ingaggi più della cifra di quest'annata. Pena: il blocco del mercato, a meno che non presentino come garanzia una fideiussione a copertura dell'eccedenza. Il prossimo 31 luglio è fissata la prima scadenza per verificare eventuali violazioni della regola, che vieta il superamento del 100% del budget, percentuale che l'anno prossimo scenderà al 90% e tra due stagioni all'80%. Al 15 febbraio 2022 i recidivi pagheranno una multa non inferiore al 20% dell'eccedenza non garantita. Eccezione alla regola per le squadre neo-promosse, che potranno alzare il massimale del 60% rispetto alle spese di questa stagione, invece chi retrocede dovrà abbatterle del 30%.

Sempre ieri Figc, Leghe, Assocalciatori e Assoallenatori hanno raggiunto l'accordo per gli spostamenti del pagamento dello stipendio netto di marzo da fine maggio a fine giugno (in ogni caso tutto dovrà essere a posto prima della scadenza per le iscrizioni ai campionati prevista per il 28 giugno) e dei controlli sul lordo: ritenute Irpef e contributo Inps fino al 30 settembre. L'Aic non chiude la porta alla proposta della Lega Serie A di rivedere i contratti, ma le trattative vanno condotte club per club senza accordo complessivo.

Intanto la Gazzetta dello Sport pubblica la classifica delle spese dei club di Serie A per le consulenze agli agenti: in totale 138 milioni di euro nel 2020, 50 milioni in meno rispetto ai 188 milioni del 2019. Sul podio ci sono Juventus, Roma e Milan mentre l'Inter crolla dai 40 milioni del 2019 a 9 milioni. I procuratori più ricchi sono Jonathan Barnett (116,9 milioni di euro), Jorge Mendes (85,4 milioni), Mino Raiola (69,6 milioni), Volker Struth (39,3 milioni) e Federico Pastorello (29,2 milioni) di commissioni. nel 2020.

NELLA GALLERY LE COMMISSIONI PAGATE AGLI AGENTI NEL 2020 DAI CLUB DI SERIE A

Atalanta: 6 milioni di euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli