Sette Camara riserva Red Bull e AlphaTauri per il 2020

Valentin Khorounzhiy
motorsport.com

Sette Camara aveva già fatto parte dello Junior Team Red Bull nel 2016, mentre l'anno scorso ha vestito i panni del development driver in casa McLaren.

Quest'anno dividerà i suoi compiti in F1 con lo svizzero Sebastien Buemi, pilota della Nissan e.dams in Formula E che ormai ha un rapporto di vecchia data con la Red Bull.

"Sono estremamente felice di unirmi alla famiglia Red Bull come pilota test driver e riserva per la stagione 2020 di Formula 1 insieme a Sebastian" ha dichiarato Sette Camara.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Seguo la F1 da quando avevo cinque anni e sono onorato di avere l'opportunità di lavorare con la Aston Martin Red Bull Racing e con la Scuderia AlphaTauri".

Dopo essere stato scaricato dal programma giovani della Red Bull, quando ha chiuso in 11esima posizione la sua seconda stagione nella F3 Europea. Da allora, Sette Camara ha disputato tre stagioni consecutive in Formula 2.

Ha concluso rispettivamente 12esimo, sesto e quatro, ma quest'anno non è sulla griglia, avendo già accumulato i 40 punti richiesti per ottenere la Superlicenza FIA.

Sette Camara ha già effettuato dei test con la Carlin in Indycar e con la Dragon in Formula E quest'anno, avendo già ottenuto il ruolo di riserva di quest'ultima.

Il brasiliano, che deve ancora annunciare un programma di gare per la stagione che sta per cominciare, sarà presente in Australia questo fine settimana per iniziare a svolgere il suo ruolo in F1.

Potrebbe interessarti anche...