A Sferracavallo seconda giornata di regate 69F con i big della vela mondale

·1 minuto per la lettura

A Sferracavallo, alle porte di Palermo, seconda giornata di prove della Sf Foil Cup 2021 - 69F Pro Cup, la manifestazione organizzata dal Circolo Velico Sferracavallo in sinergia con 69F e le Istituzioni. Lo fa sapere l'organizzazione del circolo siciliano che ha il timoniere di Luna Rossa Checco Bruni come direttore sportivo. Dopo il debutto di ieri con sei prove disputate e un vento (inaspettato) di circa 10 nodi, i sei team scenderanno in acqua oggi per la seconda giornata di fleet race (regata di flotta). Ieri le previsioni davano vento molto leggero, con il rischio di non poter svolgere le prove, ma dopo la mattinata di attesa la termica da est, caratteristica del Golfo di Sferracavallo si è iniziata a formare, consentendo al comitato di chiamare in acqua i team.

Regate molto intense, soprattutto nelle partenze e nei giri di boa. La classifica ha visto al primo posto il Team DutchSail - i giovani olandesi, vincitori della Youth Foiling Gold Cup - seguiti dal team di Phil Roberston, Neil Hunter (Ineos Team UK) e Umberto Molineris (Luna Rossa Prada Pirelli). Terzo posto per il team del direttore sportivo del Cvsf e padrone di casa, Checco Bruni, con Pierluigi De Felice e Lorenzo Bianchini. Quarto posto per il team di Ruggero Tita mentre a pari punti chiudono la classifica il team di Tamara Echegoyen e quello di Dylan Fletcher. Oggi, alle 11 - come consuetudine - si terrà il sorteggio per l’assegnazione dei team alle barche (Slam, Generali, Archidata, Datamanagment, SeeSicily, Algebris): ciascuno dei 6 team, infatti, regaterà a turno su ciascuna delle sei velocissime Persico 69f. Dopo le prove di oggi - primo segnale di avviso, vento permettendo, sarà alle 12 - si aggiornerà la classifica per stabilire il tabellone dei match race di domani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli