Sfortuna sul Cagliari: Barella fuori un mese, ko anche Dessena

Calciomercato Cagliari, la Juventus offre Mandragora e Romagna per Barella. Intanto spuntano anche i bianconeri per il giovane Pellegri.

Sono oramai due mesi che il Cagliari non vince tra le mura amiche del Sant'Elia. Calendario duro, problemi difensivi, sfortuna e qualche errore: un mix che non ha comunque portato i rossoblù nella zona calda, visto il disastroso campionato di Palermo, Crotone e Pescara. Di certo Rastelli ha dovuto fare i conti con tanti ko, alcuni di essi duraturi.

Contro la Lazio il Cagliari ha subito il nuovo infortunio di capitan Dessena, sostituito da Faragò appena otto minuti dal fischio d'inizio. Il giovane Barella, che pian piano sta diventando pedina imprescindibile per la formazione di Rastelli, ha invece rimediato il ko prima di tale sfida.

"Il capitano Daniele Dessena, uscito all’8’ del primo tempo della gara Cagliari-Lazio per un problema muscolare alla coscia destra, si è sottoposto questa mattina presso l’ospedale Marino di Cagliari ad esami strumentali volti ad accertare l’entità dell’infortunio. Gli accertamenti hanno rivelato una disgiunzione miotendinea del bicipite femorale. Sono in programma nuovi esami medici, tempi di recupero da valutare".

"Anche Nicolò Barella ha effettuato in mattinata degli accertamenti: "Il calciatore aveva riportato un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio. I primi esami svolti oggi all’ospedale Marino hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale mediale e verranno ripetuti nei prossimi giorni. La prognosi iniziale è di circa 4 settimane in attesa di ulteriori controlli".

Così il Cagliari ha fatto sapere ai propri tifosi, e ovviamente a tutti gli amanti del fantacalcio che hanno scelto Barella e Dessena nelle proprie formazioni, che per il primo bisognerà aspettare almeno un mese, mentre per il secondo servirà attendere ulteriori accertamenti.

Per fortuna del Cagliari è appena arrivata la sosta delle Nazionali, nella quale dovrebbero recuperare Ceppitelli, Capuano e Deiola. In attesa di capire per quanto dovrà rimanere fermo Dessena, non torneranno prima di fine aprile-inizio maggio, Barella e Melchiorri. Per fortuna la salvezza matematica è vicina.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità