Shakhtar, De Zerbi: 'Ho parlato con tutti, può essere il mio ultimo giorno qui. Vorrei una vita normale'

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Senza calcio, via dallo Shakhtar. Alla ricerca di una vita normale, Roberto De Zerbi ha parlato ai canali ufficiali del club facendo capire che potrebbe presto andare via: "Potrebbe essere arrivato il mio ultimo giorno da allenatore dello Shakhtar. Ho parlato con tutti, dai dirigenti ai giocatori: se il campionato dovesse riprendere mi piacerebbe rimanere qui, ma se non si dovesse giocare vorrei iniziare una vita normale e tornare a lavorare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli