Shaquille O’Neal fa infuriare i figli: “Il ricco sono io, non vi lascio niente”

·1 minuto per la lettura
Reuters. Mandatory Credit: Michael C. Johnson-USA TODAY Sports
Reuters. Mandatory Credit: Michael C. Johnson-USA TODAY Sports

Qualcuno salvi Shaquille O’Neal dai suoi stessi figli. Ne ha sei, e sono tutti arrabbiati con lui. A rivelarlo è stato proprio l'ex cestista e leggenda dell'Nba. Il motivo? "Dico loro tutto il tempo: 'Non siamo ricchi, sono ricco'. E loro si arrabbiano", ha detto O'Neal. E ha spiegato che i figli non gradiscono l'idea che lui non voglia lasciare nulla a nessuno di essi.

LEGGI ANCHE: Shaquille O'Neal in lacrime: "Tra me e Bryant è stato amore/odio, come nei rapporti tra fratelli"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Soccorso stradale? Arriva Shaquille O'Neal

Ma la leggenda del basket americano, medaglia d'oro di Atlanta 1996, ha le idee chiare: "Devono avere una laurea e poi, se vogliono investire in una delle mie aziende, devono presentarmi un loro progetto. Non gli darò niente”, ha ribadito. Insomma, vuole che i figli si guadagnino da soli il pane.
“C’è una regola", ha aggiunto O'Neal, "l’istruzione. Non mi interessa se giocano a basket. Non mi interessa niente di tutto questo. Ho sei figli. Vorrei che uno fosse un medico, uno il proprietario di un fondo speculativo, un altro il farmacista, poi un avvocato, un imprenditore e qualcuno che si occupi della mia attività. Ma gli dico che non gliele regalerò. Devono guadagnarselo”.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Scherzo a Shaquille O'Neal, il gigante reagisce così

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli