Sheriff-Inter, le pagelle di CM: Brozovic insostituibile, che gioia questo Vidal

·3 minuto per la lettura

Sheriff-Inter 1-3, le pagelle

INTER

Handanovic 6: Un paio di interventi scolastici e il gol subito, su cui non può niente.

Skriniar 7: Castaneda è tra i più frizzanti dei suoi ma non gli crea troppi problemi. Non del tutto appagato, va in area avversaria e chiude i conti in tap-in, raccogliendo la respinta del portiere avversario.

de Vrij 6,5: Imposta e difende con grande ordine. Di testa, costringe Athanasiadis alla parata d’istinto, ma la respinta finisce sui piedi di Skriniar per il raddoppio nerazzurro.

(Dal 40’ s.t. Ranocchia: s.v.)

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Inzaghi: "Non era scontato vincere"

Bastoni 6,5: Non fa vedere palla a Traore e offre il suo supporto in fase di costruzione.

Darmian 6: Non soffre alcuna incursione e va vicino al gol con un destro dall’interno dell’area di rigore. A fine primo tempo Inzaghi lo lascia a riposo in vista del derby.

(Dal 1’ s.t. Dumfries 6: Entra con buona gamba ed è molto attento in fase difensiva. Ancora troppa timidezza quando potrebbe guadagnare metri palla al piede.

Barella 6,5: La foto della sua partita rimarrà il tuffo per scomparire dalla traiettoria del tiro-gol di Brozovic. Aveva capito tutto in anticipo, come spesso gli capita. In mezzo al campo è il solito martello.

LEGGI ANCHE: Vittoria decisiva dei nerazzurri che hanno sconfitto lo Sheriff per 1-3

Brozovic 7,5: La trattativa per il rinnovo non è un problema, da diverse partite, ormai, scende in campo e detta legge. Sblocca il match con una giocata di cuore, istinto e qualità. Insostituibile.

Vidal 7: Recupera un’infinità di palloni e mostra finalmente in toto le sue qualità. Questo Vidal può diventare intoccabile per Inzaghi.

Dimarco 6: Tutte le palle da fermo che calcia sono minacce che piovono in area avversaria. Bene anche in fase difensiva.

(Dal 19’ s.t. Perisic 6: Entra subito con buona gamba e con l’applicazione

Dzeko 5,5: A due passi dalla linea di porta, anche se in posizione un po’ decentrata, fallisce il colpo di testa sull’angolo calciato molto bene da Dimarco. Si esibisce in un gran controllo aereo, ma l'uscita tempestiva del portiere gli nega il gol. In ombra per tutto il resto del match.

(Dal 37' s.t. Correa: s.v.)

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Zhang: "Reso possibile ciò che era impossibile"

Lautaro 6: Lo Sheriff si compatta e stringe le maglie, così l’argentino prova la soluzione dalla distanza e di destro colpisce un gran palo. Prova a dialogare con i compagni, ma punge poco.

(Dal 37' Sanchez 7: Entra e trova subito il gol con un bel destro. Vive un ottimo momento di forma)

Inzaghi 7: Contro lo Sheriff era una finale e la vince senza mai mettere in discussione il risultato. 

  SHERIFF

Athanasiadis 6: Tempestivo in uscita su Dzeko. Incolpevole sui tre gol nerazzurri

Fernando C 5,5: Mai una progressione né un’iniziativa degna di nota. E li dietro non è impeccabile.

Arboleda 5: Con poca cattiveria e convinzione. Il tiro di Brozovic passa sotto le sue gambe prima di infilarsi in rete.

Dulanto 5: Trema molte volte. Regala a Sanchez il pallone per il momentaneo 3-0.

Cristiano 5,5: Baluardo a protezione della propria porta, nel primo tempo si distingue per un paio di interventi decisivi. Nella ripresa cala molto anche lui.

Thill 5,5: L’uomo di maggior qualità dello Sheriff, ma riesce a rimanere poco nel gioco.

Addo 5,5: Spesso in ritardo, lì in mezzo soffre parecchio.

Traore 5,5: Invisibile per tutto il match, trova il gol all’ultimo minuto con un bel colpo di testa.

Kolosov 5,5: All’andata riuscì a creare qualche problemino con tanto movimento, questa volta non lo si vede.

(Dal 28’ s.t. Bruno: s.v.)

Castaneda 6: Il migliore dei suoi, prova la conclusione e qualche giocata estemporanea. Ma è solo.

Jakhshibaev 5,5: Svaria senza costrutto.

(Dal 37’ s.t. Julien: s.v.)

Yuriy Vernydub 5: Lo Sheriff non crea nessun pericolo all’Inter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli