Si cambia al VAR: nuova regola sul fuorigioco, ci sarà tolleranza

Svolta al VAR sulla regola del fuorigioco: non ci saranno più annullamenti di goal per posizioni dubbie o millimetriche, spazio alla discrezionalità.
Svolta al VAR sulla regola del fuorigioco: non ci saranno più annullamenti di goal per posizioni dubbie o millimetriche, spazio alla discrezionalità.

Nelle ultime settimane, soprattutto in Premier League, abbiamo assistito ad annullamenti di reti davvero al limite, in alcuni casi per questione di un mero millimetro. Scontata la furia dei club coinvolti, in segno di protesta contro una tecnologia utile sì ma considerata troppo invasiva.

Clima che potrebbe indurre l'IFAB a prendere ufficialmente una decisione sul fuorigioco destinata a far discutere: secondo quanto riportato da 'La Repubblica', non saranno più prese in esame al VAR le immagini su posizioni millimetriche che non rappresentano un chiaro ed evidente errore.

Torneranno protagonisti i concetti di tolleranza e di discrezionalità: no alla vivisezione dei fotogrammi e più potere ai guardalinee, messi un po' 'da parte' dopo l'avvento del VAR che aveva rivoluzionato il loro modo di operare.

La tecnologia interverrà solo in caso di errore lapalissiano dunque, evitando interruzioni-fiume come tante ne abbiamo viste dal 2017 ad oggi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...