Si ferma anche Tonali, il Milan accelera: si stringe per Meïté, cifre e formula

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Altro stop in casa Milan, dove durante il successo interno contro il Torino (2-0 deciso dalle reti di Kessié su rigore e Rafael Leao) è stato messo in archivio anche un altro infortunio per Sandro Tonali: l'ex centrocampista del Brescia ha rimediato un trauma contusivo al polpaccio sinistro. Le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni, ma l'emergenza nel centrocampo rossonero continua.

Ecco perché la dirigenza del Diavolo, per approfittare del momento e della posizione in classifica della squadra di Stefano Pioli, cerca un rinforzo immediato sul mercato per quella zona di campo: l'ultima idea arriva proprio dal club granata e corrisponde al nome di Soualiho Meïté, francese di origini ivoriane e punto di forza della mediana di Marco Giampaolo.

Soualiho Meïté | Stefano Guidi/Getty Images
Soualiho Meïté | Stefano Guidi/Getty Images

Secondo quanto risulta a Calciomercato.com, già nella giornata di oggi sono previsti nuovi contatti tra il ds rossonero Frederic Massara e il collega granata Davide Vagnati: "l'affare può andare in porto in prestito oneroso con diritto di riscatto intorno ai 10 milioni di euro" precisa il portale, specificando formula e costi dell'operazione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.