Si può rigiocare la partita Juve-Salernitana a causa di un errore tecnico?

L'errore del VAR in Juve-Salernitana
L'errore del VAR in Juve-Salernitana

Sono numerose le polemiche relative al posticipo serale di Serie A che si è disputato ieri, 11 settembre 2022, tra Juventus e Salernitana. I bianconeri vorrebbero ripetere la partita a causa di un errore tecnico.

Juve-Salernitana, è possibile la ripetizione della partita per errore tecnico?

La Juve, squadra che giocava in casa, ha segnato il goal del 3-2 all’ultimo secondo ma una decisione arbitrale ha annullato la rete per fuorigioco. Visto che ad oggi esiste la tecnologia che permette di ridurre errori arbitrali gli assistenti di gara hanno consultato il VAR. Nonostante sembra che, visto anche da altre prospettive, un calciatore della Salernitana teneva in gioco l’azione da cui è poi nato il goal, il guardalinee ha deciso comunque di non assegnare il 3-2 alla Juventus facendo terminare la partità con un pareggio.

Ecco perchè la partita non si può rigiocare

I tifosi bianconeri e la società sono infuriati per questa decisione e molti hanno addirittura chiesto di rigiocare la partita in quando c’è stato un errore tecnico che avrebbe viziato il risultato. Come si legge su TuttoJuve.com, che cita “i colleghi di Sky Sport”, l’errore del VAR in Juventus-Salernitana non dovrebbe portare alla ripetizione della partita per errore tecnico. Il regolamento, infatti, parla di errore tecnico escluso a prescindere quando si tratta di valutazioni fatte dal VAR, cosa che, dunque, renderebbe impossibile la ripetizione del match.