Si ritira Ricchiuti, il primo a segnare alla Juventus in Serie B

Adrian Ricchiuti ha annunciato recentemente il suo addio al calcio: fu lui, con la maglia del Rimini, a segnare il primo goal alla Juventus in B.

A dieci anni dalla promozione della Juventus dalla Serie B, ritorna alla mente anche la prima partira dei bianconeri in cadetteria, quella contro il Rimini, terminata clamorosamente 1-1.

Passati in vantaggio grazie a un goal di Matteo Paro, i bianconeri si fecero raggiungere nel secondo tempo da Adrian Ricchiuti, il primo giocatore a segnare un goal alla Juventus in Serie B.

Ed è di qualche giorno la notizia che l'ex Catania ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, dopo essere tornato proprio a Rimini a chiudere la carriera: "È stata una bella storia la mia – ha detto Ricchiuti al ‘Resto del Carlino’ – . E tutte le belle storie prima o poi finiscono. Non vuoi mai che arrivi quel momento, io nella mia vita ho sempre fatto solo questo: giocare a pallone.

A Catania con la serie A ho raggiunto l’apice della mia carriera, ma la mia vita calcistica è stata a Rimini. Quando sono arrivato è stato tutto difficile, poi si è trasformato tutto in un sogno. Le due promozioni, la Juve…“.

E quel goal, che nessuno dimenticherà mai, nemmeno la Juventus e Buffon che da quel pareggio a Rimini hanno dato il via alla propria rinascita.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità