Sicurezza e misure anti-Covid: come si svolgerà la festa Scudetto dell'Inter?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter di Antonio Conte si prepara alla prima recita ufficiale da Campione d'Italia. Dopo aver messo in ghiaccio il 19esimo scudetto con ben quattro giornate d'anticipo, ora per i nerazzurri è tempo dei primi festeggiamenti.

Uno scatto della festa dell'Inter al Duomo | Mattia Pistoia/Getty Images
Uno scatto della festa dell'Inter al Duomo | Mattia Pistoia/Getty Images

Prima del match contro la Sampdoria in programma oggi a San Siro alle 18, come annunciato su Facebook, la Curva nerazzurra ha intenzione di "accompagnare la squadra fino all’ingresso dello stadio". Stando a quanto precisa il Corriere dello Sport il pullman della squadra verrà scortato fino al parcheggio sotterraneo mentre la zona circostante, invece, è già stata transennata: nel dettaglio, "è stata creata un’area di 15 mila metri quadrati, riservata, però a sole 3 mila persone. Lo ha concesso nei giorni scorsi la Prefettura, dietro l’impegno ad osservare le disposizioni indicate e quelle previste dalle norme anticovid" si legge sul giornale.

Per il resto, non ci sarà nessuna celebrazione particolare, ma verrà solo trasmessa la canzone composta da Max Pezzali e Claudio Cecchetto, "che non è il nuovo inno della squadra, ma un tributo al titolo appena conquistato" viene precisato Per La Gazzetta dello Sport, invece, per sentire la canzone bisognerà aspettare alla gara di mercoledì contro la Roma, in programma sempre a San Siro.

Segui 90min su Facebook.