Simeone, niente Inter: “Resto all'Atletico Madrid, rifiutati 35 milioni”

Diego Simeone giura fedeltà all'Atletico Madrid: "Resto qui anche la prossima stagione, Griezmann potrebbe partire".

Il suggestivo ritorno all'Inter è rimandato, Diego Simeone ha annunciato di voler restare ancora all'Atletico Madrid. L'allenatore argentino ha spiegato i motivi della sua scelta, svelando anche un interessante retroscena di mercato.

Intervistato da 'As', Simeone annuncia la sua decisione che spegne i sogni nerazzurri: "L'ho detto: io resto all'Atletico anche la prossima stagione. Sono qui da 5 anni e mezzo e sono felice. I calciatori mi danno energia continuamente, quotidianamente. Non posso lamentarmi di nulla, sono soddisfatto del mio lavoro".

Dopo l'ultima finale di Champions League persa, il 'Cholo' è stato fortemente tentato: "Dopo la finale di Champions League persa a Milano dissi che dovevo pensare al mio futuro, lo dissi perché camminando verso la sala stampa sentivo i blancos che banchettavano e quando mi sono seduto ho provato dolore. In quel momento sarei potuto andar via, una squadra mi offriva 35 milioni di ragioni per andarmene, 35 milioni, ma non volevo andar via e non voglio andar via perché mi identifico ancora con questo club. Perché ho accorciato il contratto dal 2020 al 2018? Perché era meglio per me e per il club. Fossi andato via, per loro non sarebbe stato facile pagarmi per molti anni".

Il progetto Colchoneros è in espansione, Simeone vuole farne ancora parte: "Non voglio lasciare, perché sento che mi identifico ancora con quello che sto facendo con il club e perché ho ancora un grande legame con la squadra. So che siamo ancora in crescita. Il club è nella migliore forma possibile, abbiamo un nuovo stadio e avremo un budget più grande per il futuro".


Diego Costa ha svelato di aver tentato un ritorno all'Atletico Madrid, ma Simeone 'tranquillizza' Gameiro: "Diego ha fatto di tutto per tornare. Siamo stati sempre trasparenti con Gameiro, sapeva che era la nostra prima scelta nel caso Costa non fosse arrivato".

Lacazette sembra vicinissimo a vestire la maglia del club spagnolo la prossima stagione, ma Simeone spaventa i tifosi sul fronte Griezmann: "Sì, c'è il rischio della cessione. L'estate scorsa mi disse che non avrebbe lasciato l'Atletico solo se fossi rimasto anche io. C'è una clausola rescissoria, i grandi giocatori vogliono competere per il massimo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità