Singo impressiona il Milan: i rossoneri ci provano, previsto un summit con il Torino

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Il Milan continua a prendere appunti seguendo alcuni dei giovani più interessanti del panorama calcistico italiano e non. Il radar stavolta sembra essersi fermato nella vicina Torino, precisamente su Wilfried Singo.

Il laterale destro classe 2000 è un diamante grezzo, lanciato da Giampaolo in prima squadra. Il terzino ha grandi prospettive di crescita e il Milan, stando a quanto riferito da calciomercato.com, lo sta seguendo da diversi mesi.

Wilfried Singo | Stefano Guidi/Getty Images
Wilfried Singo | Stefano Guidi/Getty Images

Con il presidente Cairo è previsto un confronto per parlare del riscatto di Meite e nel summit verrà affrontato anche il discorso relativo al futuro di Singo. Il club rossonero vuole capire se ci sono margini per iniziare una vera e propria trattativa. I rossoneri infatti potrebbero non confermare Dalot, arrivato in prestito secco dallo United (dovrebbe tornare alla base a fine stagione) e per questo cercano nuovi volti per la fascia. Nel mirino c'è sempre Emerson del Barcellona ma attenzione alla crescita di Wilfried Singo, che sta scalando posizioni nelle gerarchie dei desideri rossoneri. Il Milan punta il mirino sul Torino: Maldini e Massara pensano a Singo.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.